Salta al contenuto

Aspettando te, fratellino. Per rendere protagonista anche il fratello/la sorella maggiore

Aspettando te fratellino_Copertina

Come preparare il figlio/la figlia maggiore all’arrivo del fratellino?

“Aspettando te, fratellino” è un libro da completare e regalare, sarà il primo regalo per il bebè in arrivo! Cosa può esserci di più prezioso e unico al mondo di qualcosa fatto a mano dal suo fratellone?

Il libro non contiene sagome in bianco e nero da colorare, in questo caso l’importante non è stare dentro i bordi, ma permettere al bambino di esprimersi.

Tre pagine, diverse dalle altre, chiedono al bambino di scegliere alcune brevi frasi che lo rappresentano.

L’arrivo del fratellino viene affrontato in modo gioioso.

Il neonato potrà mangiare il gelato al cioccolato? E il fratello maggiore potrà tenerlo in braccio? Ma è vero che il bebè dovrà usare il pannolino? Ed è vero che, appena nato, il fratellino non saprà nemmeno tenere la testa dritta?

Come completare questo libro?

Lasciate libero il bambino, questi disegni non sono dei ‘compiti a casa’, non c’è un modo corretto di farli. Soprattutto se il maggiore è molto piccolo, i risultati potrebbero essere graficamente poveri, dei veri e proprio scarabocchi! NON È IMPORTANTE…

Usate il libro come strumento per parlare del fratellino in arrivo, raccogliendo gli spunti che più vi sono vicini.

Alla fine c’è lo spazio per attaccare, in seguito, la foto del primo incontro tra i due fratellini.

Gli spunti offerti:

In un libro fatto di pagine bianche ci può essere lo spazio per parlare di molte cose…

  • Il maggiore può aiutare i genitori a preparare la casa per l’arrivo del fratellino;
  • Il maggiore potrà, se vorrà, dare una mano nella cura del piccolo;
  • Il fratellone ha già pensato al nome da dargli?
  • Il nuovo arrivato sarà uguale agli altri componenti della famiglia, solo che sarà mooooolto più piccolo;
  • Per questo avrà bisogno di attenzioni speciali;
  • Anche il maggiore è stato piccolo e ha ricevuto le stesse attenzioni speciali; 
  • Il neonato piangerà molto e, all’inizio, non potrà fare molto cose divertenti…niente gelato al cioccolato per lui.
  • Anche lui crescerà e, lentamente, potrà diventare un compagno di giochi;
  • Il rapporto tra i due fratellini sarà speciale, anzi il bimbo già lo sta ascoltando…
  • Quando sarà più grande, il maggiore potrà, se vorrà, insegnargli molte cose;
  • Appena nato non saprà nemmeno tenere la testa dritta, un giorno però potranno andare in giro in bici insieme;
  • Il maggiore potrà, se vorrà, spiegare al fratellino come è fatto il mondo: mostrare i giochi più importanti e presentare le persone di famiglia;
  • L’affetto tra loro non è in discussione. Il fratello già lo ama, accogliamolo con affetto.

Perché scegliere un libro da completare

Quando aspettavo la mia seconda figlia ho cercato dei libri per la prima, ho fatto molta fatica a trovare libri che non ponessero l’accento sugli aspetti negativi dell’avere un fratello/sorella: la minore attenzione di mamma e papà, il dover dividere i giocattoli, la fine di un’era perfetta a tre,…

Be’, mia figlia non l’ha mai vissuta in quel modo e non capivo perché tutti cercassero di farle superare un trauma che non aveva mai avuto. Avere un fratello/sorella è una risorsa. Certo, ci saranno momenti difficili, tensioni, adattamenti… ma io credo che vadano affrontati a tempo debito. Quello che possiamo fare nell’attesa è gettare le basi per un rapporto che li accompagnerà a lungo.

Nella nostra famiglia la chiave di volta è stata l’amore. Per la grande è stato importante sapere di essere già ‘amata’ dalla piccola. Ed è stato ancora più fondamentale l’avere la certezza di aver ricevuto le stesse attenzioni alla stessa età. Questo libro non farà certo tutto il lavoro, ma può essere un inizio!

Note

Questo libro va bene sia per fratelli che per sorelle maggiori. 

Un libro da completare e conservare per sempre.

Dai 3 anni.

 

Per fratelli e sorelle maggiori che hanno già incontrato il loro fratellino vedi ‘Benvenuto Fratellino!

Lo trovi solo su Amazon

Di seguito l’anteprima completa: 

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina001

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina002Aspettando te fratellino 0.3-Pagina003

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina004 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina005

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina006 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina007

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina008 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina009

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina010 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina011

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina012 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina013

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina014 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina015

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina016 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina017

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina018 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina019

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina020 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina021

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina022 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina023

Aspettando te fratellino 0.3-Pagina024 Aspettando te fratellino 0.3-Pagina025

DA COLORARE CON PASTELLI A CERA O MATITE COLORATE (in base al tipo di carta)

8.5″ x 8.5″ (21.59 x 21.59 cm), 26 pagine
ISBN-13: 978-1545335048 /ISBN-10: 1545335044

Forse ti interessano anche: 

Aspettando te sorellina_Copertina

La mia maestra

Caro Babbo Natale, disegna la tua letterina per Babbo Natale

Il regalo di natale per....

La mia paura, un libro da disegnare per parlare delle paure dei bambini.

Libri per bambini. Io e te, mamma. Un libro da completare e regalare

Inventa questo libro di Natale

Sarò una principessa ribelle

Andrò in prima. Un libro per salutare la scuola materna in vista della prima elementare

A papà regalo una storia... Il mio papà ha la barba

La mia mamma è un supereroe

Il barattolo della calma

Copertina Taglia questo libro.

Occhio a questo libro

La ricetta segreta della pizza, solo per piccoli chef

Aspetta! Un libro per insegnare la pazienza… o almeno riderci su.

Libri interattivi per bambini: Scuoti questo libro.

Vai alla home

Vedi tutti le copertine 

Tutti i materiali pubblicati sono protetti da copyright.

Copyright © 2017 Olimpia Ruiz di Altamirano

All rights reserved. Tutti i diritti riservati.

 

Published inI miei libri